Commenta

Rientra in Italia dopo l'espulsione, albanese arrestato

polizia-evid

Durante i controlli finalizzati alla prevenzione dei reati il personale della Questura di Cremona ha proceduto all’arresto di un cittadino albanese di 26 anni (Z.M. le iniziali note) per violazione delle norme che regolano l’immigrazione, in quanto il medesimo, espulso dal territorio nazionale alcuni mesi fa con il divieto di fare ingresso nel territorio nazionale per cinque anni, era rientrato, ritenendo di poter eludere l’attività di contrasto delle forze di polizia. In seguito alla recente intensificazione dei servizi con l’impiego dei reparti di prevenzione crimine di Milano, il cittadino albanese era incorso in uno dei tanti controlli, ai quali partecipavano anche gli investigatori della squadra mobile, in grado di riconoscerlo. L’uomo è stato condotto davanti all’Autorità Giudiziaria per la convalida di una nuova espulsione dal territorio nazionale, con accompagnamento in frontiera, sulla quale la decisione è attesa per la prossima udienza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti