Commenta

Reati aumentati dell'8,1% in provincia Boom truffe e frodi

a

Reati denunciati in provincia di Cremona aumentati dell’8,1% tra 2012 e 2013. E’ quanto emerge dal dossier Sicurezza pubblicato oggi dal Sole 24 Ore, che ha elaborato gli ultimi dati annuali completi del ministero dell’Interno. Nel 2013 nel territorio cremonese sono stati denunciati 14919 reati, 4120 ogni 100mila abitanti. Passando alle diverse tipologie, numero di furti in casa cresciuto del 19,5% tra 2012 e 2013 in provincia, 468 colpi di questo genere ogni 100mila abitanti nel 2013. Aumento del 9,4% per i borseggi, 112,9 ogni 100mila abitanti. Crescita del 25,4% per le rapine, 43,6 ogni 100mila abitanti. Truffe e frodi aumentate del 33,9%, 236 ogni 100mila abitanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti