Commenta

Riforma del catasto di Cremona, commissione interassociativa al lavoro

commissione-catasto

Proseguono i lavori della “Commissione Provinciale Interassociativa per la Riforma del Catasto”, presieduta dall’architetto Ezio Gozzetti, rappresentante di Confedilizia, nominato Coordinatore provinciale per la Provincia di Cremona dalle rappresentanze territoriali delle Associazioni interessate, in relazione all’iniziativa concordata in vista della Revisione del Catasto.
Dopo la prima riunione della Commissione dello scorso 17 settembre, venerdì 21 novembre i componenti si sono riuniti presso la sede della “Associazione Costruttori Ance Cremona”: Ezio Gozzetti – (Confedilizia) – coordinatore, Laura Secchi – (Ance Cremona), Giovanni Berenzi (Aic), Paolo Soldi (Coldiretti), Remo Castelli (Confesercenti), Fabio Contardi (Libera Associazione Agricoltori), Francesco Raffaeli (Fiaip), Walter Poledri (Fiaip).
L’incontro è stato promosso dall’arch. Gozzetti in vista della pubblicazione dei Decreti Attuativi della revisione del Catasto, prevista dalla L. Delega 23 del 11.03.2014, che rappresenta un tema di grande attualità in quanto si delinea una svolta epocale che segnerà la futura rendita catastale.
Scopo delle Commissioni Interassociative, istituite su tutto il territorio nazionale, è quello di costituire una banca dati sui valori delle transazioni immobiliari per il triennio 2011-2013 (compravendite e locazioni) a livello locale, per poter contribuire all’elaborazione dei dati che saranno vagliati dalle nuove Commissioni Censuarie, in via di definizione.
Per quanto riguarda la “Commissione Provinciale Interassociativa per la Riforma del Catasto” è costituita dai rappresentanti delle seguenti Associazioni: Abi, Ance Cremona, Ania, Casartigiani, Cia, Cna, Coldiretti, Confagricoltura, Confartigianato, Confcommercio, Confedilizia, Confedercenti, Confindustria, Consiglio nazionale notariato, Fiap.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti