Commenta

Secondo schianto mortale in poche ore Morto Manuel Crudo 23 anni uscito di strada a Costa S. Abramo

manuel-crudo-evid

In alto il giovane Manuel Crudo e il luogo dell’incidente (Foto Sessa)

AGGIORNAMENTO – Ennesimo schianto mortale, nella notte tra sabato e domenica: un giovane di 23 anni, Manuel Crudo, di Castelverde, ha perso la vita in un tragico schianto lungo la via San Pedrengo, al confine tra il Comune di Cremona e quello di Costa Sant’Abramo (Castelverde), a poche ore da un altro schianto mortale, sulla via Mantova, che era costato la vita ad un uomo di 66 anni.

Erano circa le tre della mattina quando, secondo una prima ricostruzione da parte delle forze dell’ordine intervenute sul posto, si è verificato il tragico schianto. Sembra che il giovane abbia perso improvvisamente il controllo della propria auto, una Fiat Punto, probabilmente a causa dell’asfalto viscido, andando ad urtare contro un palo dell’Enel e finendo poi la sua folle corsa nel fosso, contro un manufatto in cemento che non gli ha lasciato scampo. Un impatto devastante, che ha sbalzato il giovane conducente fuori dalla vettura; inutili sono stati i soccorsi da parte dei sanitari del 118. Il passeggero, R.A. di 24 anni, anch’esso di Castelverde, ha invece riportato ferite di media gravità e non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto, oltre ai carabinieri di Cremona e Castelverde, sono intervenuti anche i Vigili del fuoco, per recuperare e mettere in sicurezza il veicolo.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti