Un commento

Borsa di studio 'Giuseppe Brotto' a Elisa Bertesago

bg

Nella saletta azzurra di Palazzo Comunale è stata consegnata nella mattinata di sabato la borsa di studio intitolata all’avvocato Giuseppe Brotto e destinata a studenti diplomati al liceo classico “Daniele Manin” che si sono particolarmente distinti nella materia “greco”. La borsa di studio di euro 1.100,00 per l’anno scolastico 2013/2014 è andata alla sorenisese Elisa Bertesago. La ragazza (classe 3 A classico) si è diplomata lo scorso anno scolastico con 100/100 e ora frequenta l’università di Milano Bicocca, facoltà di Scienze Biologiche. Presenti alla cerimonia il sindaco Gianluca Galimberti, la dirigente scolastico del liceo “Manin”, Mirelva Mondini, e la signora Maria Teresa Gusperti, istitutrice del premio.

LA BORSA DI STUDIO

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 2 del 12 febbraio 2007, il Comune di Cremona ha approvato, per volontà della sig.ra Maria Teresa Gusperti, istitutrice del premio, il regolamento per l’assegnazione della borsa di studio intitolata alla memoria dell’avvocato Giuseppe Brotto, già giudice conciliatore del comune di Cremona ed esimio cultore della lingua greca assimilata e perfezionata durante il periodo bellico quando venne obbligato ad insegnare l’italiano al popolo greco. Ha promosso anche il gemellaggio tra le città di Cremona e Zante, capoluogo dell’omonima isola greca, a perenne ricordo del poeta Dionisio Solomos.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • elia sciacca

    complimenti alla studentessa per l’alto voto ottenuto alla maturità al sindaco e alla istitutrice della borsa di studio signora Maria Teresa Gusberti , appasionata della lingua greca