Un commento

Centro storico, chiusa la Panizzeria Ma ci sono anche nuove aperture

negozi-aperti-e-chiusi-evid

Con il nuovo anno non si ferma il “movimento” di negozi in centro storico, per alcuni in positivo, per altri in negativo. Come ad esempio per la Panizzeria, che ha resistito poco più di un anno in via Gramsci, in pieno centro storico, e che ora ha chiuso i battenti. Appena dopo Natale aveva appeso un cartello in cui indicava una data di riapertura, mentre ora la chiusura sembra definitiva. In contemporanea, c’è anche chi apre, o meglio, “riapre”: dopo un breve periodo di chiusura per cambio gestione, il Caffè della Galleria, il cui proprietario cercava da tempo di vendere, riaprirà a breve i battenti. Il precedente proprietario da tempo si lamentava in quanto la Galleria non è più la zona attrattiva che era un tempo, ma soprattutto del fatto che pagava ben 3mila euro al mese di affitto. Vedremo se la nuova gestione, a capo di un gruppo di giovani, riuscirà a risollevare le sorti del locale.

Con il nuovo anno hanno ricominciato a popolarsi anche i portici di piazza Marconi, che negli anni passati avevano pagato il conto dei lavori del parcheggio rimasti incompiuti per 10 anni, oltre che della crisi. Ora in uno dei negozi vuoti ha aperto un negozio di barbiere, ‘La Barberia’, mentre verso il fondo dei portici sembrano essere ricominciati i lavori nei locali che dovrebbero ospitare una nuova pizzeria, una sorte di “estensione” del noto locale “La chiave di Bacco”, situato nel Museo del Violino.

Infine il 2015 per alcuni è tempo di traslochi: in corso campi, il negozio Tezenis trasloca proprio di fronte a dove si trova la sua posizione attuale, nello spazio che aveva ospitato il negozio Play Life.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Guest2

    Sciaf sciaf… Guarda come sguazza il nostro direttore.. A breve servizi su cremona1