Commenta

106 biblioteche a rischio, Vezzini cerca soluzioni

vezzinibiblioteca-evid

Il presidente della Provincia Carlo Vezzini ed il presidente della rete bibliotecaria provinciale Pierguido Asinari si sono incontrati nuovamente per analizzare lo stato dell’arte della rete stessa in vista anche delle future dinamiche ed indirizzi regionali relativamente a funzioni delegate, risorse finanziarie collegate e personale. Nel corso dell’incontro è emersa una forte volontà politica di sostenere la rete, valutando ogni soluzione possibile che permetta di mantenere senza soluzione di continuità i servizi erogati nei 106 comuni aderenti. I presidenti non nascondono la difficile situazione odierna che è fortemente condizionata dalle previsioni della Legge di stabilità relativa alla struttura organizzativa delle Province e dalla mancanza di certezze da parte di Regione Lombardia per i trasferimenti economici.

“E’ prevista a breve – ha commentato il presidente Asinari –  la convocazione dell’Assemblea dei Sindaci al fine di informare correttamente sull’evoluzione di tale situazione, valutando possibili proposte e presentando alcune soluzioni operative. Ho particolarmente a cuore il futuro della rete bibliotecaria provinciale – ha precisato il Presidente Vezzini  – consapevole della difficile situazione economica in cui versa la PA. Insieme al presidente Asinari stiamo valutando le possibili situazioni concrete per proseguire nell’erogazione di tali servizi, fondamentali per le nostre comunità”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti