Commenta

Arzago, travolto e ucciso in cascina La vittima è di Offanengo

auto-cc

ARZAGO – E’ morto travolto da un trattore guidato dal fattore della cascina, suo amico, dove si era recato proprio per salutare e, magari, dargli una mano nei avori della cascina, visto che era in pensione e aveva del tempo libero. E’ finito sotto le ruote del pesante mezzo agricolo ed è morto sul colpo Lorenzo Ghisetti, 62 anni di Offanengo, oggi nel primo pomeriggio intorno alle 14.20. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, che sono arrivati insieme alla polizia locale di Arzago e l’Asl di Treviglio, Ghisetti sarebbe arrivato alle spalle del trattore senza che il fattore suo amico se ne avvedesse. E, infatti, il pesante mezzo è andato in retromarcia, schiacciandolo e uccidendolo sul colpo. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi. Il personale dell’auto medica dell’ospedale di Caravaggio con un’ambulanza del 118 e l’eliambulanza di Bergamo hanno cercato di rianimare il cremasco, ma non c’è stato nulla da fare. Sono arrivati anche i carabinieri che hanno aperto un’inchiesta per accertare le modalità che hanno portato alla sua morte. La salma è stata messa nella camera mortuaria di Arzago in attesa della decisione del magistrato in merito all’esecuzione dell’autopsia.

Pgr

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti