Commenta

Il 24 e 25 ottobre anticipo di festa del Torrone per Expo

torrone-evid

Nell’anno di Expo la festa del Torrone di Cremona si fa in due. I consueti 9 giorni di manifestazione, quest’anno dal 21 al 29 novembre, saranno anticipati il 24 e 25 ottobre da un weekend di anteprima che cade nel calendario delle celebrazioni di Expo.
Nei due giorni di fine ottobre sarà possibile trovare per le vie di Cremona una selezione dei migliori produttori di torrone artigianale, che poi ritroveremo un mese dopo nel cuore della Festa con l’intera offerta di stand, spettacoli, eventi e iniziative, tra riconferme e nuove sorprese.
“Quest’anno abbiamo voluto rendere omaggio a Expo e intercettare il suo enorme potere di attrattiva nei confronti di turisti e operatori interessati al cibo e alle eccellenze italiane, non solo a Milano ma anche in tutta l’area raggiungibile in poco tempo dalla metropoli”, ha dichiarato Stefano Pelliciardi di SGP, organizzatore da ben otto edizioni della Festa del Torrone. “Il torrone rappresenta da anni un motivo di orgoglio per l’Italia e per il territorio cremonese e volevamo dunque partecipare al grande entusiasmo di Expo senza snaturare la consueta collocazione della Festa a fine novembre, a pochi giorni dall’inizio delle festività natalizie, quando il culto del torrone è più sentito che mai. Così abbiamo deciso di farci in due, forti del successo sempre maggiore che l’evento ottiene di anno in anno”.
La scorsa edizione della Festa ha infatti battuto ogni record di popolarità con 270mila presenze,  220 espositori, 60 tonnellate di torrone venduto, 250 iniziative culturali in città, 600 camper, 300 pullman, 400 persone sulla speciale locomotiva a vapore predisposta ad hoc per l’evento.
Ma le novità di quest’anno saranno ancora più sorprendenti. Per scoprirle in anteprima basterà seguire La Festa del Torrone su tutti i suoi canali social, in continuo aggiornamento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti