Cronaca
Commenta11

Rubano bici in stazione per andare al Kavarna Denunciati 3 bergamaschi

Tre ragazzi giunti da fuori città in treno avendo bisogno di un mezzo di trasporto rapido, hanno pensato bene di rubare delle biciclette nel piazzale della stazione, per cercare di raggiungere il centro sociale Kavarna. Sono così stati colti in flagrante e denunciati a piede libero dai carabinieri di Cremona, che hanno ricostruito la vicenda. E’ successo nella tarda serata di domenica, intorno alle 23. I tre giovani provenivano della provincia di Bergamo; si tratta di: S.S. di anni 20 residente a Calusco d’Adda, T.A. di anni 20 residente a Ponte San Pietro e T.D.F. di anni 20 residente ad Albino. Come spiegano dal comando di Viale Trento Trieste, i tre sono giunti in città con un treno proveniente da Treviglio. I loro movimenti sospetti sono però stati notati da alcuni passanti che hanno immediatamente allertato il 112. La pattuglia dedita alla sorveglianza della stazione è giunta sul posto nel giro di in pochi minuti, giusto in tempo per cogliere sul fatto i tre, che avevano tranciato il caso di sicurezza a cui erano agganciate e stavano salendo in sella alle tre bici. Dopo gli accertamenti del caso, i tre sono stati rimessi in libertà con una denuncia per furto aggravato in concorso. Le bici possono essere recuperate dai legittimi proprietari presso la stazione dell’Arma di Cremona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti