Commenta

Giochi per i bambini danneggiati nei parchi dalla nevicata di febbraio, stanziati 2.500 euro

giochini -evid

Ancora non si esauriscono i problemi provocati, in città, dalla nevicata del 6-7 febbraio scorso, che tra le varie cose ha gravemente danneggiato anche i giochi per bambini in diversi parchi pubblici comunali, così come diversi arredi (panchine, cestini, ecc). A provocare tali danneggiamenti sono stati, in particolare, i numerosissimi alberi caduti, o gli ancora più numerosi rami precipitati al suolo e sulle strutture. Una situazione a cui l’amministrazione comunale ora cercherà di porre rimedio con una serie di interventi, il primo dei quali è l’affidamento di lavori di risanamento e riparazione dei giochi danneggiati da parte della ditta Cremona Giochi e Arredi di Vescovato, per una spesa complessiva pari a 2.500 euro.

Molti altre sono le situazioni ancora da ripristinare in giro per la città: in molte zone, infatti, si possono ancora notare rami caduti e ammonticchiati in parchi e aiuole, così come le aree verdi cittadine ancora inagibili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti