Commenta

Anna Serova sarà a Cremona per la premiazione del concorso Anlai

Serova-evid

La famosa violista Anna Serova sarà a Cremona in qualità di presidente onorario del 9° Concorso nazionale di liuteria per strumenti ad arco organizzato dall’Anlai il prossimo 9 maggio alle ore 15, nel Salone dei Quadri del Comune di Cremona per la premiazione dei vincitori.

Nei prossimi giorni i concorrenti iscritti provenienti da 12 nazioni (il regolamento consente la partecipazione al concorso anche di liutai stranieri operanti in Italia e di  allievi di scuole di liuteria italiane) presenteranno le loro opere ad arco – violini viole e violoncelli – per le tre sezioni (liutai professionisti, giovani liutai e per il Concorso Libero). La Giuria internazionale le esaminerà a partire dai primi di maggio. Il presidente avv Cesare Gualazzini sarà affiancato dai maestri liutai Giorgio Scolari, Joaquin Capela ( Portogallo ), Bruno Montagne (Francia), Yuri Potchekin (Russia) ed Elisabetta Giordano e dai musicisti Sebastiano Maria Vianello Mirabello, (violino Venezia) Wim Janssen (viola) e Ivan Merlini (violoncello Milano).

Il 9 maggio alle ore 10 si terrà in Comune la prova acustica pubblica e nel pomeriggio oltre alla premiazione dei vincitori saranno assegnati anche i premi Anlai 2015 sempre nel Salone dei Quadri. Successivamente le opere vincitrici e  quelle ammesse al Concorso saranno in mostra unitamente ad alcune opere della Collezione Maggi e della Collezione De Micheli sino al 24 maggio.

La mostra potrà essere visitata tutte le mattine ad eccezione del lunedì e nei pomeriggi dal 10 al 19 maggio mentre nella settimana successiva l’accesso pomeridiano   sarà regolato in relazione anche alle riprese televisive della manifestazione ‘Classica Eventinmusica Anlai’ che prevede vari concerti nel Salone dei quadri. I concorrenti provengono da Albania, Bulgaria, Cina, Corea del Sud,Germania, Giappone, Italia, Malesia, Spagna, Ungheria, Taiwan e le loro opere saranno valutate sia dal punto di vista della tecnica costruttiva, sia per la messa a punto,  per il materiale usato, la vernice ed infine sia per la resa acustica. Alcuni degli strumenti premiati saranno quindi suonati durante la cerimonia di premiazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti