2 Commenti

Ubriachi, cercano di forzare porta del bar e aggrediscono poliziotti

evid-polizia

Due tunisini ubriachi, che cercavano di forzare la porta di un bar, sono stati denunciati dalla Polizia per resistenza a pubblico ufficiale, dopo essere stati sorpresi poco distanti dal locale pubblico nel quale avevano cercato di entrare a forza. Una terza persona è stata solo sanzionata per ubriachezza. Un bel po’ di trambusto, quello avvenuto nella tarda serata di sabato, in un locale di via Ghisleri. A chiamare la Polizia era stato un cliente del locale, dopo che il proprietario aveva provveduto a chiudere proprio per evitare che i tre, ubriachi fradici, potessero entrare. Al diniego, i tre avevano cercato di aprire la saracinesca a forza, ma invano. Una volta arrivata la Volante, sono stati condotti in questura per l’identificazione. Per due di loro (D.S di 49 anni e H.R., 47), è scattata anche la denuncia a causa delle aggressioni verbali e fisiche ai poliziotti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Cremona ai cremonesi

    Adesso 2 bastonatine sulle gengive , e poi rimpatriarli a calci nel sedere forti forti. Alter che razzismo. Ordine e rispetto x chi ti ospita . Questo il punto

  • Cremona ai cremonesi

    Adesso 2 bastonatine sulle gengive , e poi rimpatriarli a calci nel sedere forti forti. Alter che razzismo. Ordine e rispetto x chi ti ospita . Questo il punto