Commenta

Arrestato 30enne romeno, ha fatto resistenza ai carabinieri

carabinieri

Si è rifiutato di far perquisire l’auto ai carabinieri, opponendo resistenza. Così a Soresina un 30enne romeno è finito in manette. Durante il controllo, ha prima negato di essere il proprietario dell’auto sulla quale viaggiava, e poi ha impedito ai militari di avvicinarsi al veicolo. Dalle parole, l’uomo è presto passato ai fatti, ottenendo anche l’aiuto di un connazionale intervenuto in suo soccorso. I carabinieri, però, li hanno resi inoffensivi entrambi. All’interno della macchina sono state trovate quattro taniche di carburante, probabilmente rubate. Il 30enne romeno è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per ricettazione. Il connazionale, in stato di agitazione, ha chiesto l’intervento del 118 ed è stato portato in ospedale. Medicato anche uno dei militari dell’Arma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti