2 Commenti

Tasi, moduli di pagamento direttamente a casa dei cittadini

Da quest’anno saranno inviati direttamente a casa dei cittadini i modelli di pagamento della Tasi (Tassa Servizi Indivisibili) precompilati. Gli uffici comunali provvederanno ad emettere i modelli di pagamento con l’indicazione dell’importo da pagare, così come avviene per la Tari. In questo modo si vuole agevolare il contribuente, facilitandolo nella definizione dell’importo dovuto. Questo sistema consente inoltre al Comune una maggiore tempestività nel controllo degli avvenuti pagamenti e, di conseguenza, di eventuali ritardi.

“Negli ultimi mesi il Servizio Entrate ha svolto un assiduo lavoro di aggiornamento dei dati grazie al quale ed è stato possibile disporre di una banca dati Tasi – fanno sapere dall’amministrazione -. Questo è stato possibile anche prendendo a riferimento i dati Imu in quanto l’applicazione della Tasi nel Comune di Cremona riguarda esclusivamente le abitazioni principali ed unità immobiliari ad essa assimilate e relative pertinenze (così come definite ai fini Imu). Di conseguenza i cittadini soggetti al pagamento della Tasi sono stati individuati nei possessori di questi immobili”.

Per svolgere l’attività, il Servizio Entrate si è organizzato per procedere all’invio dei modelli di pagamento precompilati Tasi, acconto 2015, “con lo scopo di offrire un servizio apprezzato dai contribuenti, che li agevolerà nell’attività di versamento dell’imposta dovuta evitando, nel contempo, code presso gli uffici” evidenziano ancora dal Comune.

Ai contribuenti ai quali non sarà possibile inviare il modulo di pagamento precompilato, a causa della mancanza di informazioni necessarie a definire le posizione contributiva, viene comunque garantito un servizio di assistenza, erogato su richiesta, che prevede il conteggio dell’imposta dovuta ed il rilascio del relativo modulo di versamento precompilato.

Pertanto i cittadini che non riceveranno il modello di pagamento Tasi sono invitati a recarsi al Servizio Entrate (Ufficio servizi ai contribuenti, via Felice Geromini, 7 – Tel. 0372 407310 – Fax 0372 407593, entrata.servizi@comune.cremona.it, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.30; il mercoledì dalle 8.30 alle 16.30) per verificare i dati disponibili negli archivi del Comune.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Pagheremo meno ,vero?

  • Sorcio Verde

    Pagheremo meno ,vero?