Commenta

Alla Festa dell'Unità di Cremona ospiti i ministri Poletti e Madia

I ministri Poletti e Madia

Il ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti e quello  per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, Marianna Madia: questi sono i due pezzi da novanta che quest’estate interverranno a Cremona alla Festa dell’Unità, che inizierà venerdì 3 luglio per terminare lunedì 13 e si terrà – come lo scorso anno – alle Colonie Padane.

Ma gli ospiti d’onore non saranno solo Poletti e Madia. Presenti anche il segretario regionale del Pd, Alessandro Alfieri, i dirigenti locali, assessori e consiglieri, e naturalmente il sindaco Gianluca Galimberti e altri primi cittadini del territorio. E forse, ma ancora non ci sono le conferme, potrebbe arrivare a Cremona, dove è sempre molto amato, Pierlugi Bersani, già ospite l’anno scorso; oppure il vicesegretario democratico Lorenzo Guerrini.
Anche in questa edizione saranno impegnati un centinaio di volontari e ci si adopererà per la sistemazione dell’area come è stato fatto in passato.

Quella di Cremona è la quinta di una serie di feste che il Partito Democratico organizza sul territorio cremonese e cremasco. Si parte oggi da Pessina Cremonese, poi il 18 giugno a Pianengo, il 25 a Romanengo, il 26 a Vaiano Cremasco. Infine la kermesse approda in città.

“E’ un momento difficile, di crisi e di grandi problemi, di situazioni politiche intricate e spesso incomprensibili – dicono gli organizzatori -. Anche alla luce di tutto ciò noi lavoriamo alla nostra festa per offrire a chi interverrà almeno qualche serata si spensierata allegria”.

Simone Bacchetta

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti