Commenta

Operativi i quattro nuovi vigili dalla Provincia al Comune

Hanno preso servizio oggi, lunedì 8 giugno, presso il comando di piazza Libertà, i due nuovi agenti di Polizia Locale provenienti dalla Provincia: si tratta di Gianmario Tessaroli e Claudio Barbieri, salutati a Palazzo dal sindaco Gianluca Galimberti e dall’assessore Barbara Manfredini, insieme al vice comandante Roberto Ferrari. Prima di loro, il 1 giugno, erano entrati nell’organico comunale attraverso l’istituto della mobilità volontaria tra enti Paolo Villa e Roberto Maffezzoni. Sindaco e Assessore nel dare loro il benvenuto all’interno dell’Amministrazione Comunale, hanno sottolineato come la Giunta abbia voluto investire nel Corpo della Polizia Locale attraverso nuovi strumenti (mezzi e apparecchiature) ed anche personale. “Una risposta ai cittadini a favore di una maggiore sicurezza e di una maggiore prossimità – il commento del sindaco e dell’assessore – Vi chiediamo di partecipare con passione, competenza ed entusiasmo alla costruzione insieme al Comandante al Vicecomandante e all’Amministrazione di azioni efficaci di sicurezza, che significa repressione certo, ma anche prevenzione e costruzione di luoghi di coesione. La questione della sicurezza necessita di un approccio integrato con le politiche di welfare e di comunità, è anche il lavoro educativo-sociale di strada e, nel contempo, sono interventi volti a garantire un maggior presidio del territorio. Unitevi al corpo di Polizia Locale con quello spirito condiviso di lavoro per il bene comune che è la nostra stella polare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti