2 Commenti

Pomeriggio sfortunato per i motociclisti Tre incidenti in meno di un'ora

Foto Sessa

Un pomeriggio no per le moto, quello di sabato 20 giugno. Ben tre incidenti in meno di un’ora hanno infatti visto protagonisti dei motociclisti. Il primo, poco prima delle 16 (alle 15.48), si è verificato in viale Trento Trieste, dove un’auto e una moto si sono scontrate. Ben cinque le persone coinvolte, anche se per fortuna i protagonisti se la sono cavata solo con lievi contusioni e tanto spavento.

E’ andata un po’ meno bene al 19enne di Fiorenzuola che pochi minuti dopo, verso le 16, è caduto dalla sua moto mentre faceva delle prove alla pista di motocross di via Riglio. Un brutto volo che in un primo momento ha fatto temere il peggio, tanto che immediatamente sono stati allertati i soccorsi, e poco dopo sono giunti autoambulanza ed auto medica. Al giovane sono state prestate le prime cure sul posto, quindi è stato trasportato al Pronto Soccorso di Cremona. Le sue ferite sono serie ma non gravi.

Circa mezz’ora dopo, alle 16.30, ennesimo incidente, stavolta in A21, dove un motociclista è caduto dalla sua moto, probabilmente dopo averne perso il controllo. Fortunatamente in quel momento non sopraggiungevano auto. L’uomo, rimasto ferito ma solo lievemente, è stato soccorso dall’autoambulanza e trasportato presso l’ospedale di Cremona.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Telafó Giovanni

    Grazie per parlare sempre del motocross solo in occasione di incidenti! La foto del ferito poi é veramente bella ma soprattutto interessante e importante ai fini della notizia. Complimenti!

  • Telafó Giovanni

    Grazie per parlare sempre del motocross solo in occasione di incidenti! La foto del ferito poi é veramente bella ma soprattutto interessante e importante ai fini della notizia. Complimenti!