Commenta

Moto contro camion a Pieve d'Olmi Perde la vita Gabriele Lucini

Foto Sessa

AGGIORNAMENTO – Terribile schianto a Pieve d’Olmi, all’altezza del centro sportivo Le Querce, intorno alle 15 di sabato pomeriggio in cui ha perso la vita il 40enne Gabriele Lucini, residente proprio a Pieve d’Olmi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, si sarebbe trattato di uno scontro frontale tra il mezzo a due ruote – che viaggiava in direzione Casalmaggiore, e un mezzo pesante, un furgone Iveco. L’impatto, violentissimo, ha fatto sbalzare lo scooter nel cortile dell’azienda, mentre l’uomo è rimasto incastrato sotto il camion.

Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri di Casalmaggiore, intervenuti sul posto, il 40enne proveniva da Cremona e procedeva in direzione Casalmaggiore. Probabilmente ha effettuato un sorpasso di un’auto, e questo non gli ha permesso di notare il camion, che stava svoltando a sinistra, verso un mangimificio. Quando si è reso conto dell’ostacolo era ormai troppo tardi. Provando ad evitarlo, ha presumibilmente perso il controllo del mezzo, e l’impatto è stato inevitabile.

Sul posto sono accorsi i Vigili del Fuoco, che si sono occupati di domare le fiamme, in quanto lo scooter ha preso fuoco. E’ stato inoltre necessario recuperare il 40enne, incastrato sotto il camion. I soccorritori del 118 hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo, ma ogni sforzo è stato inutile e non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.
Il camion era condotto da un 33enne di origine rumena, residente a Sospiro. Il giovane è stato sottoposto ad accertamenti con l’etilometro, ma è risultato perfettamente regolare.

LaBos

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti