Commenta

Sfugge ai familiari e corre in strada, bimba di due anni investita Sterzata dell'automobilista evita il peggio

Nelle foto, i soccorsi e gli accertamenti

AGGIORNAMENTO – E’ sfuggita al controllo dei familiari ed è sbucata improvvisamente in mezzo alla strada la piccola di due anni investita in corso Garibaldi nella tarda mattinata di lunedì. La bambina, di origine cinese, si trova ricoverata in Pediatria all’ospedale di Cremona. Tanta paura ma ferite apparentemente non gravi. Comunque necessari accertamenti precauzionali alla luce della tenera età. L’incidente avrebbe potuto portare a conseguenze ben più gravi se la conducente dell’automobile, una 43enne di Olmeneta al volante di una Citroen Xsara station wagon proveniente dal centro, non fosse stata pronta a frenare e a sterzare e non stesse andando a una velocità moderata.

L’investimento è avvenuto all’altezza di via Alfeno Varo attorno alle 12,25, nei pressi di un attraversamento pedonale. Secondo quanto accertato dalla polizia municipale, che si è occupata della ricostruzione dell’incidente, la bimba si trovava nel vicino negozio cinese della famiglia. Stava disegnando, mentre la madre e il nonno conversavano. Improvvisamente, senza farsi notare, la bimba si è allontanata, inseguendo la nonna appena uscita e già dall’altra parte della strada. Inevitabile l’impatto con il veicolo in transito.

Michele Ferro
redazione@cremonaoggi.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti