Commenta

Un pc per il tribunale dono dell'Ordine dei commercialisti

Nella foto, da sinistra il cancelliere Lelio Saliola, la dirigente Laura Poli, la presidente del tribunale Ines Marini, il presidente dell’Ordine dei commercialisti Ernesto Quinto, il presidente della sezione penale Pio Massa, il tesoriere dell’Ordine dei commercialisti Giovanni Costa e il segretario Elisabetta Pasquali

Un pc che sarà destinato agli uffici della cancelleria fallimentare è stato donato oggi al tribunale dall’Ordine dei commercialisti della provincia di Cremona. La consegna è avvenuta questa mattina nell’ufficio della presidente del tribunale Ines Marini alla presenza del presidente della sezione penale Pio Massa, della dirigente Laura Poli, del presidente dell’Ordine dei commercialisti Ernesto Quinto, del tesoriere dell’Ordine Giovanni Costa e del segretario Elisabetta Pasquali. Un dono che il presidente Quinto ha fortemente voluto come “ringraziamento per la proficua collaborazione che da qualche anno gli uffici della cancelleria fallimentare stanno riservando ai nostri giovani praticanti che hanno aderito al progetto di formazione in materia di diritto fallimentare svolto per tre mesi presso il tribunale”. Sia il presidente Quinto che la presidente Marini hanno tenuto a sottolineare l’esempio di collaborazione tra l’Ordine dei commercialisti e palazzo di giustizia, collaborazione che dura da tantissimi anni e che è ormai considerata una importantissima esperienza di scuola lavoro per tutti i giovani praticanti.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti