Commenta

In manette ladra di pullman dopo 5 anni di latitanza

arresto-manette

Era ricercata per una serie di furti commessi nel Nord Italia, Cremona compresa. E’ finalmente finita in manette Zaklina Stojanovic Mitrovic, cittadina serba di 45 anni, latitante dal 2010, quando venne smantellata una banda dedita a furti e riciclaggio di pullman granturismo. La donna, dopo un lungo periodo di latitanza all’estero, è stata catturata e ora si trova nel carcere di Torino.

L’operazione ‘Torpedo’ era scattata dopo numerosi furti nel Nord Italia, in particolare nelle province di Verbania, Lodi, Cremona, Venezia, Milano, Padova, Verona e Torino. Le indagini avevano consentito di arrestare i componenti della cellula italiana dell’organizzazione, ladri che una volta sottratti gli autobus da località turistiche del nord li camuffava e li trasferiva in Siria. Le investigazioni avevano portato a scoprire che alcuni membri della banda erano ex appartenenti alle milizie ribelli del conflitto serbo-croato, e attuali componenti della malavita organizzata di Novi Sad.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti