2 Commenti

Beccato 6 volte senza patente, niente accordo su patteggiamento

guida-senza-patente-evi

l'avvocato Rosa

La prima volta era stato fermato nel 2005 perché era al volante della sua auto sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Così era stato sanzionato, denunciato, e gli era stata ritirata la patente. Da quel giorno, un 37enne cremonese, incurante di quanto accaduto, ha continuato a spostarsi in automobile. Dal 2005 al 2011 è stato fermato cinque volte e denunciato: tre volte per guida senza patente, una per assunzione di sostanze stupefacenti e la quinta per guida in stato di ebbrezza. La sesta, nell’agosto di due anni fa. Era sera e viaggiava senza aver acceso le luci. “Ero sull’auto della mia fidanzata”, si era giustificato il 37enne, “la stavo provando perché la mia ragazza mi aveva chiamato e mi aveva detto che le si era rotta la macchina”. Nulla da fare. Per il cremonese era scattata l’ennesima denuncia. Oggi è iniziato il processo a suo carico davanti al giudice Christian Colombo, che con l’imputato, che non era in aula, non è andato per il sottile. All’avvocato difensore Giancarlo Rosa ha proposto un patteggiamento di 8 mesi e 6.000 euro di multa, senza sospensione condizionale e senza possibilità di convertire la pena con i lavori socialmente utili. Una punizione troppo alta, per il legale della difesa, che si è opposto. Il giudice, però,  non ha ritenuto di abbassare i termini del patteggiamento e alla fine ha deciso che l’imputato dovrà affrontare il processo. L’udienza è stata quindi rinviata al prossimo 14 marzo per l’inizio del procedimento e l’audizione dei testimoni. “Era impensabile patteggiare a queste condizioni”, ha commentato al termine dell’udienza l’avvocato Rosa.

Sara Pizzorni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Cremona ai cremonesi

    Questo e’ un pirlone che ha messo x tutti questi anni la vita degli altri. Altro che 6000€ di multa. Galera

  • Cremona ai cremonesi

    Questo e’ un pirlone che ha messo x tutti questi anni la vita degli altri. Altro che 6000€ di multa. Galera