Ultim'ora
Commenta

Affittano casa per le vacanze: beffati tre cremonesi

Pensavano di trascorrere le vacanze in una casa vista mare a mille euro, ma si è rivelata una truffa. Tra le vittime, anche tre ragazzi cremonesi. I tre hanno cercato su internet e hanno trovato il sito di un’agenzia con sede a Macerata. Dopo aver contattato il titolare, hanno deciso di affittare per due settimane un appartamento sul lungomare di Lepanto dopo aver visto le foto dell’esterno e degli interni. Il prezzo era di mille euro per le due settimane. Ai tre è stata chiesta una caparra di 450 euro con l’accordo di saldare il conto alla consegna delle chiavi. Purtroppo, però, una volta arrivati all’indirizzo prestabilito, hanno trovato una brutta sorpresa. Ad aprire la porta è stata una donna che non sapeva nulla né dei ragazzi, né delle loro vacanze, né tantomeno dei loro soldi. I tre amici hanno sporto denuncia ai carabinieri. Nel tranello, oltre ai cremonesi, sono cadute altre persone che si erano rivolte alla stessa agenzia di Macerata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti