Ultim'ora
Commenta

Campionato cremonese di Karate Fijlkam al via dal 7 novembre

Riprenderà sabato 7 novembre 2015, presso il Centro Sportivo Comunale di Bonemerse (Cr), il 2° Campionato Promozionale Sperimentale di Karate Fijlkam di Cremona e si svolgerà su 5 tappe, una in più della scorsa stagione sportiva.

Le date delle Tappe in programma sono: 1) 7 novembre 2015 – 2) 19 dicembre 2015 – 3) 20 febbraio 2016 – 4) 19 marzo 2016 – 5) 16 aprile 2016 – più la Giornata delle Premiazioni, in data da destinarsi, alla quale, come lo scorso anno, saranno invitate personalità sportive locali e politiche dei comuni delle Associazioni sportive partecipanti, con il coinvolgimento anche i genitori degli atleti premiati, che saliranno sul podio insieme ai propri figli.

Confermata la presenza delle Associazioni dello scorso Campionato: A.s.d. K. Team Atmosphere e Karate Bushido, entrambe di casalmaggiore (Cr); A.s.d. Karate Mas, di Monticelli d’Ongina (Pc); A.s.d. Karate Shinanban, di Busseto (Pr); A.s.d. Karate Shotokan Cavasport, di Cremona e A.s.d. Karate Shindo, di Castelvetro Piacentino (Pc).

Nella giornata di domenica 6 settembre 2015, al Centro Sportivo Comunale “Baslenga”di Casalmaggiore (Cr), si terrà un incontro di formazione per gli addetti alla gestione delle 5 tappe, allo scopo di aggiornare e uniformare sulle valutazioni e sullo svolgimento delle prove tecniche del campionato.

Il programma della giornata è il seguente: dalle ore 9 alle 10,30 incontro con gli addetti della “prova tecnica percorso a tempo”; dalle ore 10.30 alle 12 incontro con gli addetti ai tavoli delle categorie da Esordienti A in avanti, per le specialità Kumite individuale e Kata individuale e a squadre; dalle 15 alle 16,30 sarà il turno degli addetti alla prova tecnica Palloncino individuale e Combattimento a coppie; infine, dalle 16,30 alle 18, toccherà agli addetti della prova libera Kihon-Kata individuale e Kata a coppie.

I relatori dell’incontro sono Dalila Pasquali, arbitro di Karate Fijlkam, per la formazione degli addetti ai tavoli kata e Kumite da Esordienti A in avanti e, per gli altri gruppi, Vittorio Chiavazzoli, referente Fijlkam per il settore Karate della provincia di Cremona.

Continua, quindi, con entusiasmo l’iniziativa che ha preso il via la scorsa stagione sportiva 2014-2015, coinvolgendo circa 200 atleti di tutte le età, dai 5 anni sino ai “veterani” di 50 anni e più.

Il referente provinciale Vittorio Chiavazzoli, si augura “che anche altre Associazioni aderiscano all’iniziativa che ha riportato successo lo scorso anno, oltre ai commenti positivi del presidente del Coni, Achille Cotrufo, e dagli Assessori e Sindaci dei comuni delle società che hanno aderito al progetto. L’obiettivo della prossima stagione, sarà di migliorare il cammino intrapreso, per poter diventare un riferimento positivo dello sport del Karate nel territorio e, di conseguenza, aumentare il numero delle presenze, per un confronto stimolante e di crescita tecnica”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti