Ultim'ora
4 Commenti

Ennesimo tentativo di furto sventato al CremonaPo, denunciati 4 indiani

Ennesimo tentativo di furto sventato al Centro Commerciale Cremona Po, il secondo in due giorni. Verso le 12.25 di sabato, un equipaggio della Squadra Volante della Questura della questura è stato chiamato a intervenire presso un negozio ubicato all’interno del centro, da un addetto alla sicurezza che aveva appena sorpreso dei cittadini di nazionalità indiana nell’atto di tentare un furto. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato gli addetti alla vigilanza che stavano trattenendo tre donne indiane con un lattante in grembo ed un altro giovane anch’esso risultato di minore età, tutti di nazionalità indiana.

L’uomo ha spiegato agli agenti che intorno alle 10.30 un gruppo di indiani erano entrati al supermercato con due carrelli per la spesa, dividendosi poi in due gruppi mentre si allontanavano verso l’uscita. Un atteggiamento che aveva destato il sospetto negli uomini della security, che avevano poi visto il giovane prendere un tronchese e utilizzarlo per rimuovere i dispositivi anti-taccheggio da alcuni capi di abbigliamento, accessori elettronici ed arredi per la casa, che contemporaneamente poi venivano occultati all’interno delle borse personali delle tre donne.

I quattro malfattori erano quindi andati alle casse, dove il ragazzo aveva pagato solamente parte dei prodotti riposti nei due carrelli per la spesa. Così i due addetti alla sicurezza, all’uscita, li hanno fermati per un controllo. Il gruppo, una volta scoperto, ha subito ammesso il furto e riconsegnato il maltolto ai dipendenti del supermercato. La merce complessivamente recuperata ammonta a circa 320 euro.

I quattro individui, con regolare permesso di soggiorno, stati tutti denunciati in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria competente per il reato di “Tentato furto aggravato in concorso”,

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti