Ultim'ora
Commenta

Un'idroambulanza per il Congo, varo a Cremona domenica 20 settembre

L’associazione For African Children è pronta a varare la prima idroambulanza che solcherà il corso del fiume Congo. Un vero e proprio piccolo ospedale viaggiante che garantirà assistenza sanitaria in zone rurali dove spesso non esiste nessuna presenza né di medici né di infermieri.

Il progetto è stato sviluppato nei cantieri navali della Teknokat Marine di Cremona. L’idroambulanza è attrezzata per emergenze neonatali, pediatriche ed adulti. Lo scafo in alluminio e acciaio e il vano sanitario di questa idroambulanza consentono rapidamente di essere condotti verso l’ospedale ma soprattutto l’imbarcazione può portare tutti i dispositivi sanitari necessari nel punto in cui servono. Il progetto prevede la formazione di personale sanitario locale e di volontari con cui coprire 365 giorni 24 ore su 24 il servizio di idroambulanza, secondo i protocolli internazionali.

Il varo è previsto domenica 20 settembre presso il Porto Canale di Cremona, alla presenza delle autorità cittadine e media locali. Lo scafo è stato realizzata grazie alla straordinaria generosità di molte persone ed aziende che hanno donato la maggiori parte dei materiali necessari alla costruzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti