Ultim'ora
Commenta

Sfregiò l'ex con l'acido 26enne sconta pena in comunità cremonese

Sta scontando la detenzione domiciliare in una comunità del cremonese, dopo aver ricevuto la condanna definitiva a otto anni di reclusione per aver sfregiato con l’acido l’ex William Pezzullo la notte tra il 19 e il 20 settembre 2012. Lei, Elena Perotti, 26 anni, bresciana, è in attesa di un altro figlio, che nascerà proprio all’interno della comunità. Sembra che abbia riconosciuto proprio qui il padre del futuro nascituro, il quale ha postato su Facebook la foto dell’ecografia. Elena Perotti ha scritto due righe di commento: “Ti stiamo aspettando non vediamo l’ora di riempirti di coccole”.

La ragazza, che fu condannata in via definitiva con un complice, attualmente è imputata in nuovo processo nel quale deve rispondere di stalking nei confronti dell’ex per fatti avvenuti prima della vendetta con l’acido.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti