Ultim'ora
Commenta

Sostegno ai malati oncologici, inaugurata Casa Medea

È stato il grande giorno dell’inaugurazione di Casa Medea. Un’idea nata otto anni fa dalla mente dei volontari che oggi si sono riuniti tutti attorno alla struttura di via Cà del Ferro. Attorno a quella ex limonia che da oggi diventa simbolo di forza e di speranza. Ci saranno cure per la riabilitazione fisica ma anche psicologica, spazi per laboratori culturali e momenti di aggregazione per i malati oncologici non solo in cura all’Ospedale di Cremona. Completamente messa a nuovo con i fondi di privati ma anche con fondi raccolti durante eventi e manifestazioni, Casa Medea è stata inaugurata dal dottor Rodolfo Passalacqua (ormai presidente onorario della Onlus nonché primario del reparto di oncologia) e da Donatello Misani, presidente di Medea. Con loro anche la showgirl cremonese Roberta Lanfranchi. C’è ancora una parte da sistemare, si tratta del giardino terapeutico che presto (entro fine mese) verrà donato a Medea dal Comune: per finanziare proprio il progetto del giardino terapeutico è in programma a Cascina Farisengo una cena domenica 27 settembre. Durante la cena sfileranno donne con passato oncologico o alle prese attualmente con cure per vincere patalogie oncologiche. fband

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

© Riproduzione riservata
Commenti