Sport
Commenta

Successo per la 43ª Giornata Motonautica Città di Cremona

Si è conclusa domenica pomeriggio, con successo, la 43ª Giornata Motonautica Città di Cremona, manifestazione valida come 4ª ed ultima tappa del Campionato Mondiale della F/500, 2ª e ultima tappa del Campionato Europeo della classe F-350 e Campionato Italiano in tappa unica della classe O/125.

Nell’Europeo della F/350, grandissima soddisfazione per Claudio Fanzini, il piacentino di Monticelli d’Ongina, residente a Caorso e portacolori della Effeci Racing Team. Fanzini ha infatti chiuso la gara di oggi con un 2° posto, mentre la vittoria della gara di Cremona è andata al ceco David Loukotka. In virtù del risultato odierno, il pilota di Caorso ha potuto così festeggiare la conquista del Titolo Europeo, con 37 punti all’attivo. Per Fanzini, classe 1979, si tratta del primo titolo europeo della sua carriera in questa classe (nel 2014 aveva però vinto il Mondiale di categoria).

A Cremona, la medaglia d’argento è andata a Loukotka (33 p.), mentre il bronzo se lo è aggiudicato il tedesco Sven Fromm (p.30). Ottimi risultati per i colori azzurri anche nel Mondiale F/500: sui 18 piloti iscritti al Mondiale, Robert Hencz, il campione ungherese che quest’anno corre con licenza italiana per il Circolo Nautico Chiavenna, ha chiuso la gara al terzo posto della classifica (65 p.), portandosi a casa la medaglia di bronzo.

Sul gradino più alto del podio della F/500 c’è salito lo slovacco Marion Jung; con la vittoria della gara cremonese e 72 punti finali ha conquistato il 4° titolo iridato in carriera nella F/500. Secondo posto di giornata e medaglia d’argento per Attila Havas, il campione ungherese che corre con licenza austriaca (p.67). Cinquantuno punti e quarto posto finale della classifica per Giuseppe Rossi (il piacentino del Circ. Nautico Chiavenna).

Nel Campionato Nazionale, il Titolo Italiano 2015 della classe O/125 è andato ad Alex Zilioli, portacolori della Mot. Boretto Po. Il campione borettese (classe 1984), lo scorso anno già campione mondiale di categoria, ha dominato la gara cremonese, vincendo tre della quattro manches in programma e ottenendo il 2°titolo italiano in carriera. Argento tricolore a Daniele Frontoni (MGF Racing); bronzo a Michele Gardini (Mot. Boretto Po).

Il consiglio direttivo della Mac ringrazia per il sostegno alla realizzazione della 43° Giornata Motonautica “Città di Cremona”: Gruppo Arvedi, Cantieri Capelli, Acetificio Galletti, Italtrade – Sentieri del Gusto, Keropetrol, Ma Fra – prodotti di pulizia per la barca, Non solo pizza, Farmacia Zamboni, Citroen De Lorenzi, Impea – industria metalmeccanica, Piccioni – bagni e termoimpianti, O.M.A. – lavorazioni meccaniche di precisione, Visa Car – centro soccorso stradale, Autoricambi Cesena, Pagliarini International Boats, Puliti – allevamento fagiani, Ventura assicurazioni, VisionOttica Bonardi, So.G.I.S. – industria chimica, Fidicom-Asvifidi-Antali, Plac Cremona, Cassa Padana, Linea Giardino, Principe assicurazioni, Fieschi – industria dolciaria, Albergo Ristorante Duomo, Il Torrazzo – impianti idraulici, Carrozzeria Zanelli, Andrea Sacchetto – centro assistenza Vaillant, Ermes Villa Luci – impianti elettrici, Impianti Tonghini, Cabrini Claudio – centro assistenza Saunier Duval, Zorza Gomme, Gaimarri Bruno – idrotermosanitaria, Gazzoli – impresa edile, Pierluigi Poli – elettricista, BEA costruzioni, Cremonagel – Nestlè Italia, Giovanni Valla – rivestimenti pavimenti, GVR Rota Angelo – pneumatici, Zanetti Argo – centro assistenza Junkers, USA – coppe trofei, Bosini – autofficina, Crea – Cremona Spurghi.

Inoltre per i prodotti offerti si ringraziano: Rivoltini,  Witor’s, Papermon, Auricchio. “Chiedo di ringraziare anche le forze pubbliche, il personale sanitario, i volontari e tutti quanti hanno contribuito all’ottima riuscita dell’evento” evidenzia Marcello Ventura, vice presidente della Mac.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti