Ultim'ora
6 Commenti

Critiche a differenziata La difesa dei consiglieri Pd

Lettera scritta da Poli, Burgazzi, Schifano

Egregio Direttore,

dalle fila dell’opposizione riemerge un attacco, non nuovo né brillante, sulla raccolta differenziata. A pochi giorni dall’avvio del porta a porta nel centro storico viene invocato a sproposito e strumentalmente il regolamento di igiene. Ma detto questo, non è curioso che vengano sollevate problematiche quando è dal 2010 (con maggioranza di centrodestra) che è stata attivata in alcuni quartieri la raccolta differenziata porta a porta? E in quei quartieri non c’erano ristoranti?
La strumentalità di tale polemica è evidente. Forse l’opposizione non è soddisfatta che il progetto di differenziata porta a porta sia stato rapidamente attivato in tutta la città come da programma elettorale.
Se uscissimo dalla logica maggioranza-minoranza dovremmo tutti apprezzare quanto fatto e notare e sottolineare come i cittadini stiano dimostrando una grande volontà, disponibilità e responsabilità nell’accompagnare questo progetto. Che, al di là di alcune difficoltà e del cambiamento di abitudini, rappresenta una scelta di progresso e che ci riallinea alle città più avanzate.

Luca Burgazzi, Roberto Poli, Giancarlo Schifano – Gruppo consiliare PD

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti