Cronaca
Commenta

Amianto, raffica di segnalazioni L'ultima riguarda un'area vicina al canile

Ancora emergenza amianto sul territorio cremonese. In questo periodo sono infatti aumentate le segnalazioni alll’Osservatorio nazionale amianto, da parte dei cittadini, in merito a possibili aree contaminate. Richieste di intervento talmente numerose che i coordinatori Ona, Danilo Dilda e Ivano Bonoldi, dovranno poi verificare in questi giorni, attraverso sopralluoghi mirati.

Una delle più recenti in ordine di tempo è relativa ad un’area che sorge nei pressi del canile: si tratta di una costruzione con delle tettoie con verosimile presenza di amianto. “La struttura è piuttosto fatiscente e le tettoie sono in pessime condizioni: se davvero si trattasse di amianto, il rischio di contaminazione sarebbe elevato” spiega Ivano Bonoldi, che nei giorni scorsi si è occupato di fare alcuni sopralluoghi per verificare la situazione. “Non sappiamo a chi appartenga la struttura, ma ho notato che dentro ci sono delle galline”. Prossimamente potrebbe partire un esposto.

lb

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata
Commenti