Commenta

Polemiche ciclabili Bonali: 'Interventi per rimediare ad errori'

viale Po-centro

 

 

 

 

Alcuni interventi migliorativi fatti negli ultimi mesi sulla rete ciclabile cittadina

“Ringraziamo per il nuovo complimento a firma del consigliere di Forza Italia Ghidotti, neofito esperto di  piste ciclabili”, afferma il consigliere di Sinistra per Cremona Filippo Bonali, dopo che dalla minoranza Carloalberto Ghidotti (FI) aveva attaccato le iniziative del Comune in merito alla ciclabilità. “La nuova definizione ‘Giunta del pedale’ – continua Bonali – conferma che si è sulla buona strada
in quanto nessuno fino ad oggi si era dedicato con così tanta attenzione alla riflessione sul futuro delle piste ciclabili.

Quello di cui il consigliere Ghidotti si lamenta sono le piste esistenti?
Forse non sa che semplicemente sono state riverniciate le righe esistenti così come avviene per qualsiasi segnaletica che esiste in città, o in alcuni casi è stata terminata o completata una segnaletica mancante. Perchè non c’era questa segnaletica? Lo chieda alle giunte precedenti.

Quello di cui si lamenta sono le nuove piste?
Ci faccia un elenco puntuale di problematiche e le valuteremo, inutile restare sul generico, altrimenti sembra l’ennesimo attacco strumentale utilizzando un sassolino posizionato forse male per generalizzare e dire che tutta la città va male.

Entrando nel merito, appunto per evitare di rimanere generici, le piste di via Flaminia essendo monodirezionali e concordi con il senso di marcia non necessitano per legge del cordolo di protezione.
Metterlo sarebbe migliorativo, ma costoso e al momento ci si è dedicati ad altri percorsi esposti a maggior traffico di auto.

Il consigliere invece ci sa dire come mai la pista di via Flaminia è stata cancellata dalla vecchia giunta, quando passava in una strada
dove su un lato non vi era alcun problema di parcheggio? Eliminando quindi l’unica pista abbastanza diretta per andare dal centro fino all’Ospedale? Ecco, stiamo mettendo mano alle eredità lasciate dal passato, lavorando con umiltà, in silenzio e con molta concretezza”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

via bosco - dentro

© Riproduzione riservata
Commenti