Commenta

Emergenza inverno: Caritas
lancia raccolte di abbigliamento,
farmaci e giochi per S. Lucia

Con l’arrivo del freddo torna l’emergenza per le fasce più deboli della popolazione, che spesso si ritrovano a dover fare i conti con la mancanza di un abbigliamento adeguato. Per questo motivo Caritas Cremonese lancia un appello chiedendo aiuto ai cremonesi affinché forniscano abbigliamento caldo, ma anche farmaci. Naturalmente senza dimenticare i bambini, dato l’approssimarsi di Santa Lucia.

“Si tratta di offrire un aiuto – spiegano dalla Caritas diocesana – non soltanto a coloro che alloggiano presso le nostre strutture. A chiedere aiuto sono quanti, italiani e stranieri, si rivolgono al Centro d’Ascolto. I costi delle utenze costringono tanti a tenere i termosifoni spenti. Non sono pochi coloro che ci chiedono una coperta”. Per questo motivo anche quest’anno Caritas Cremonese invita i cremonesi a pensare alle necessità delle famiglie più bisognose. In particolare è proposta la raccolta di coperte, nuove o usate, ma ancora in buono stato, da consegnare presso la sede di via Stenico. Ma è attiva anche un’altra iniziativa per arginare ulteriormente le emergenze povertà e salute: la raccolta farmaci per i più poveri. Un gesto di solidarietà che, nonostante la crisi che ancora un po’ tutti sperimentano, rimette in contatto con i bisogni di chi accanto a noi è più sfortunato.

Inoltre, anche quest’anno, Caritas Cremonese lancia la ‘Raccolta di Santa Lucia’: gli uffici di via Stenico anche quest’anno lasceranno spazio, per qualche settimana, alla bottega di Santa Lucia. L’appello è quello di offrire un dono, non importa il valore, per qualche bambino bisognoso. “Non ci sono indicazioni su cosa donare – spiegano dalla Caritas – se non alcune raccomandazioni: che si tratti di cose possibilmente nuove, o comunque in buono stato e non deperibili. Chiediamo anche di impacchettare il dono e apporre un biglietto che permetta a S. Lucia di capire se quel regalo andrà destinato a un maschietto o a una femminuccia”. Le raccolte sono attive presso la Caritas cremonese, in via Stenico 2 B, a Cremona (tel. 0372-35063, caritas@diocesidicremona.it).

© Riproduzione riservata
Commenti