Commenta

Vanoli Cremona in campo
lunedì sera al PalaRadi contro
la Giorgio Tesi Group Pistoia

Sarà un grande match in cui Cusin e compagni sostenuti dal pubblico amico cercheranno di continuare la serie positiva che comunque li ha portati in alto.

“Largo, pista, arriva la capolista!” è lo slogan che canteranno lunedì sera i calorosi tifosi della Giorgio Tesi Gruop che siederanno sulle gradinate del PalaRadi. Ed effettivamente è così. I toscani sono in vetta alla classifica dopo sette giornate frutto di sei vittorie. Definirli “una sorpresa” non è corretto perché essi hanno sino ad oggi hanno disputato un ottimo inizio stagione, grazie ad un preciso lavoro sul piano fisico e tecnico svolto durante l’estate. Pistoia ha una sua identità con ottime individualità.

A disposizione di coach Vincenzo Esposito i giocatori più temibili sono Knowles, Antonutti, l’ex di turno Filloy, Czyz,  Blacksehear, Moore e Kirk.  Essi sono gasati, hanno entusiasmo e morale alle stelle e stanno mettendo più punti possibili in cassaforte in previsione di eventuali momenti bui.  Domenica scorsa la Vanoli a Capo d’Orlando ha ottenuto  un successo dal “Valore doppio” per aver avuto ragione di una concorrente diretta alla salvezza.

Domani sera al PalaRadi il discorso sarà diverso. Sarà un grande match in cui Cusin e compagni sostenuti dal pubblico amico cercheranno di continuare la serie positiva che comunque li ha portati in alto. La Vanoli prima di entrare “al Grande Ballo” deve avere in primis la mente rivolta al suo principale obiettivo della salvezza. Pensare diversamente potrebbe far deconcentrare ed è quindi pericoloso. Vitali si sta inserendo sempre al meglio nel gruppo dopo il lungo infortunio. In settimana è attesa anche la decisione di Adegboye se rimanere sino a fine stagione oppure cambiare casacca. Il nazionale inglese sino ad ora si è comportato benissimo meritandosi la fiducia di società e tifosi.

Marco Ravara

© Riproduzione riservata
Commenti