Commenta

Gad Lerner al Manin
per parlare agli studenti
di educazione civica

Un’aula magna gremita ha salutato giovedì mattina l’incontro dal titolo ‘Crescere cittadini’, svoltosi nella mattinata di giovedì al liceo classico Manin, che ha visto la partecipazione del celebre giornalista Gad Lerner. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Claudio Rinaldi, in memoria del celebre giornalista che fu direttore de L’Europeo, L’Espresso e Panorama.

“L’educazione civica rimane spesso un contenitore vuoto” ha spiegato agli studenti Loredana schiaffini Rinaldi, moglie di Claudio e presidente della Fondazione intitolata al marito. “Noi invece vogliamo creare spazi nelle scuole in cui si attivino dei momenti e degli incontri con giornalisti capaci e di talento”. Una cittadinanza attiva ed informata, che deve partire proprio dalle scuole.

Ma il progetto non si ferma qui: “Abbiamo programmato una serie di laboratori in cui, con la collaborazione di giornalisti qualificati, si imparerà a fare il giornale scolastico, con dei contenuti più seri rispetto ai giornali che si fanno nelle scuole normalmente. Un giornale che abbia una linea politica”.

Il giornalista Lerner è stato poi intervistato da alcuni giornalisti di testate locali: Simone Bacchetta, Vanni Raineri e Vittoriano Zanolli. Nel corso dell’incontro ha parlato della professione giornalistica, ma anche dell’importanza di essere cittadini attivi e di partecipare alla vita politica.

© Riproduzione riservata
Commenti