Commenta

Festa del torrone in attesa
del gran finale

Ancora una giornata di sole per per gli ultimi scampoli di festa del torrone di domenica 29 novembre. In mattinata varie attrazioni itineranti, ma l'attesa è tutta per le 17 quando in piazza del Comune si terrà lo spettacolo finale.

Ancora una giornata di sole per per gli ultimi scampoli di festa del torrone di domenica 29 novembre. In mattinata varie attrazioni itineranti, ma l’attesa è tutta per le 17 quando in piazza del Comune si terrà lo spettacolo finale ispirato al versetto del libro della Genesi ‘E luce fu’: suggestive ambientazioni ed effetti scenografici realizzato dalla Compagnia dei Folli.

In sala Mercanti dalle 14 alle 17  continuano i laboratori per bambini “Haute Couture Neolithique! Piccoli stilisti preistorici”: uilizzando delle silouettes preformate, materiali di origine naturale e attraverso la guida degli operatori, i bambini potranno divertirsi a creare la loro moda neolitica. Partendo da modelli reali potranno personalizzare a proprio piacere. In piazza della Pace di scena la tenda Orientale: le antiche tradizioni dell’impasto a base di mandorle, miele e zucchero ci riportano nel Mediterraneo orientale.
Continuano tra le 15 e le 18 le visite guidate a palazzo Stanga Trecco di via Palestro, 36 a cura del Touring Club Italiano.

Dalle 15.00 alle 17.00 sul palco di Piazza del Comune commemorazione del cremonese Ugo Tognazzi, nel venticinquesimo anniversario dalla morte, con festa in suo onore e maxi costruzione di torrone, mentre sotto la Loggia dei Militi continua l’area del torrone – live.

Tra le altre attrazioni: alle 16 esibizione “Freaks of crew” dalle 16.00 alle 19.00 in Galleria XXV Aprile, freestyle Hip Hop Dance, con protagonista una crew cremonese formatasi nel 2011 da 4 ragazzi che praticano stili diversi dell’Hip Hop Dance e non solo.
Rappresentano Cremona in tutto il nord Italia nelle manifestazioni ed eventi Hip Hop.

 

© Riproduzione riservata
Commenti