Commenta

Cremo-Giana 1-1
Pareggio nel recupero
per i grigiorossi

Cremonese: Ravaglia, Russo, Marconi, Bianchi, Briganti, Crialese, Guglielmotti, Rosso, Brighenti, Forte, Perpetuini. All. Pea.

Cremonese – Giana

Cremonese: Ravaglia, Russo, Marconi, Bianchi, Briganti, Crialese, Guglielmotti, Rosso, Brighenti, Forte, Perpetuini. All. Pea

A disp.: Galli, Zullo, Gambaretti, Eguelfi, Djiby, Gargiulo, Maiorino, Magnaghi, Ciccone, Pacilli

Giana: Sanchez, Perico, Solerio, Pinto, Polenghi, Montesano, Rossini, Biraghi, Bruno, Perna, Augello. All. Albè

A disp.: Dini, Sosio, Costa, Bonalumi, Brambilla, Sanzeni, Grauso, Marotta, Capano, Romanini

Arbitro della gara Stefano Giovani della sezione di Grosseto con gli assistenti Lorenzo Li Volsi di Firenze e Andrea Trovatelli di Pistoia.

Primo tempo. Nella 3-5-2 di Pea rientrano titolari Rosso e Briganti; Giana in campo con un 4-4-2 (almeno di partenza) con Bruno e Perna coppia d’attacco. La prima occasione grigiorossa arriva all’ottavo minuto con Brighenti che colpisce la traversa girando di testa un perfetto cross di Crialese. Primi 20′ tutti di marca grigiorossa, con i ragazzi di Pea in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 21′ ancora un cross di Crialese favorisce Bianchi che calcia in porta ma Sanchez blocca il pallone. Al 34′ Polenghi ferma fallosamente Brighenti lanciato in contropiede, l’arbitro estrae il cartellino giallo e fa infuriare lo Zini. Il primo tempo termina sullo 0-0.

Secondo tempo. Al 13′ Pea fa esordire Pacilli che entra in sostituzione di Rosso e poco dopo proprio lo stesso Pacilli ha la prima occasione grigiorossa della ripresa, ma il suo tiro viene parato da Sanchez. Al 17′ è Bianchi dal limite a provarci ma calcia alto. Al 18′ Maiorino rileva Forte. Al 21′ Giana in vantaggio a sorpresa con Pinto con un tiro angolato su cui Ravaglia non arriva. La Cremonese accusa il colpo e perde lucidità nella costruzione del gioco, cresce invece la Giana trascinata dall’entusiasmo. Al 34′ Maiorino batte una punizione dai 30 metri ma la barriera respinge. Poco dopo Albè inserisce Sosio per Perna e Grauso per Biraghi. Al 90′ la Cremonese vicino al pareggio con Bianchi che da posizione ravvicinata calcia a colpo sicuro ma Sanchez compie un vero e proprio miracolo. In pieno recupero Andrea Brighenti trova il pareggio con un tocco in acrobazia, Sanchez intuisce ma non può evitare che il pallone finisca in rete. Termina 1-1 dopo 4′ di recupero.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti