Commenta

Natale cremonese al via,
accese le luci

Clima natalizio da oggi a Cremona, con l'accensione delle luminarie e degli alberi di Natale donati dal Rotary di Madonna di Campiglio al Comune. Quello più imponente, un abete di 12 metri, svetta in piazza del Comune. LE FOTO
foto Sessa

Clima natalizio da oggi a Cremona, con l’accensione delle luminarie e degli alberi di Natale donati dal Rotary di Madonna di Campiglio al Comune. Quello più imponente, un abete di 12 metri, svetta in piazza del Comune, dove si è svolta una breve cerimonia alla presenza del sindaco Galimberti, degli assessori Barbara Manfredini e Rosita Viola e delle associazioni che stanno contribuendo economicamente agli addobbi (Confartigianato, in particolare per gli alberi). Illuminata anche la magnolia di largo Boccaccino. Hanno preso il via anche gli eventi di animazione, con fulcro in piazza Roma, dove gli alpini hanno offerto vin brulé e dove è stato allestito un mercatino natalizio con giostra. Collaborano al Natale cremonese, oltre al Comune, le associazioni Confcommercio, Botteghe del Centro, Confesercenti, Asvicom, Cna.

Tra le iniziative messe in campo dal Comune per attirare persone in centro, da domani, domenica 6 dicembre, inizian le domeniche con bus gratuiti dai quartieri Cavatigozzi, San Felice, Boschetto e Bagnara. Lo stesso avverrà l’8 dicembre, Festa dell’Immacolata, e poi le altre domeniche di dicembre, il 13 ed il 20. Gli autobus navetta partiranno dai vari quartieri verso il centro con fermate alla stazione e a piazza della Libertà. Inoltre dal 14 dicembre al 2 gennaio, ultima ora gratuita (dalle 18 alle 19) in 246 parcheggi gestiti da AEM nelle vie centrali: corso Matteotti e via Bernardino Gatti (32 posti), piazza Roma, via Manzoni e via S. Filippo (43), corso Garibaldi (13), via XX settembre (76 posti) , viale Trento Trieste e via Stenico (82 posti). Dal 1° al 31 dicembre, da lunedì al venerdì, tra le 18 e le 20, per la prima volta, chi posteggia nel parcheggio di piazza Marconi (134 posti a disposizione) sosta due ore e ne paga solo una (1,70 euro). Iniziativa che si aggiunge a quella già approvata dalla Giunta per il parcheggio Massarotti: tariffa massima giornaliera ridotta a 4 euro fino al 2 gennaio 2016.

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti