Commenta

'Siamo noi' dona due poltrone
al triage del pronto soccorso

Il presidente dell’Associazione “Siamo Noi” Claudio Bodini ha donato ai direttori Simona Mariani, Camillo Rossi e Ida Beretta dell’AO di Cremona, in segno di riconoscenza, una targa che testimonia la collaborazione proficua dimostrata in questi anni.
(da sinistra): Romagnoli, Mariotti, Rossi, Beretta, Bodini, Mariani, Cuzzoli

Questo pomeriggio il presidente dell’Associazione “Siamo Noi” Claudio Bodini ha donato ai direttori Simona Mariani, Camillo Rossi e Ida Beretta dell’AO di Cremona, in segno di riconoscenza, una targa che testimonia la collaborazione proficua dimostrata in questi anni.
Durante l’incontro ha inoltre annunciato che l’Associazione donerà due poltrone ergonomiche al pronto soccorso dell’ospedale di Cremona per rendere più confortevole il “turno di lavoro” agli infermieri del triage.
L’Associazione Siamo Noi ha introdotto, all’interno del pronto soccorso di Cremona, una nuova figura (operatore volontario) con la funzione di supporto (non sanitario) al servizio di accoglienza e ascolto dei pazienti e loro familiari. L’attività svolta dai volontari di “Siamo noi” non è di tipo sanitario. Come è noto, il contesto del pronto soccorso rappresenta un luogo di emergenza, stress, dolore e il personale sanitario impegnato nella gestione dell’attività di urgenza non sempre riesce a rispondere a tutte le esigenze di attenzione e ascolto degli utenti in attesa. Per questo le figure volontarie rappresentano una autentica risorsa anche in virtù dalla possibilità di divulgare informazioni rispetto al progredire delle attese e delle prestazioni diagnostico-assistenziali.
Per creare una figura di facilitatore e mediatore volontario e favorire il suo inserimento in pronto soccorso, i volontari dell’Associazione partecipano ad un corso di formazione ad hoc.

© Riproduzione riservata
Commenti