Commenta

Maxi-controlli sulle strutture
che ospitano i migranti
'Tutto in regola'

Maxi-controlli interforze effettuati su varie strutture che ospitano i migranti per verificare il rispetto delle regole – in particolare per accertare che il numero e l’identità delle persone presenti corrispondesse a quanto stabilito – e nessuna anomalia riscontrata. Gli accertamenti sono stati effettuati venerdì mattina su input del questore Gaetano Bonaccorso e hanno riguardato le realtà più piccole rispetto alla Casa dell’accoglienza (anche singoli appartamenti) dislocate a Cremona, Spinadesco, Gadesco-Pieve Delmona, Castelverde e Cignone. Impegnato personale in divisa e in borghese di polizia, carabinieri e guardia di finanza.

L’obiettivo di un intervento del genere, spiegano dalla Questura, è garantire il corretto svolgimento dell’ospitalità ed evitare situazioni fuori dalle norme, come ad esempio la permanenza di soggetti non autorizzati e magari sospetti all’interno delle strutture. “Tutto in regola”, questo il risultato dei controlli.

Altre strutture sono presenti in altre parti del territorio e l’attenzione delle forze dell’ordine, fanno sapere dalla Questura, sarà tenuta alta.

© Riproduzione riservata
Commenti