I commenti sono chiusi

Presentata al Filo
l'anteprima di 'Sicario',
poliziesco targato Cr

Successo per la prima del film realizzato interamente a Cremona per la regia di Antonio Capra.

Un ventaglio di emozioni, applausi e la curiosità di sapere come andrà finire. Ecco com’è andata la proiezione di “Sicario – la donna di cuori”, film presentato ieri sera in anteprima al cinema Filo e presto in onda sull’emittente televisiva Cremona1 come miniserie. La sceneggiatura dei capitoli seguenti è già pronta nella mente del regista, Antonio Capra, che spera si creino le condizioni per iniziare le riprese quanto prima. “E’ un progetto autoprodotto da Egofilm quindi una vera prova di cinema indipendente cremonese – ha commentato Capra – Sono contento del risultato e della partecipazione di quanti si sono uniti a me in questo sogno”.
Il lungometraggio, girato nella città del Torrazzo con troupe cremonese, ha ricevuto il plauso del Comune, ieri rappresentato in sala dall’assessore alla città vivibile e alla rigenerazione urbana Barbara Manfredini. Il progetto rappresenta una scommessa nel panorama culturale del territorio: non solo mostra una Cremona in bianco e nero nei suoi paesaggi più suggestivi, ma esprime il lato umano nelle svariate declinazioni, incastonato in una trama intessuta di colpi di scena. Atmosfere messe in risalto dalla colonna sonora originale curata dal chitarrista Lorenzo Colace, che per questa pellicola oltre alle corde pizzicate ha sperimentato anche suoni generati al computer. L’antieroe Sicario, interpretato da Michele Cremonini Bianchi, è riuscito a conquistare gli spettatori, che fanno il tifo perché riesca a catturare il serial killer Maschera.
Le prime puntate di “Sicario – la donna di cuori” saranno trasmesse nelle prossime settimane sull’emittente televisiva Cremona1, anticipate da interviste e backstage, mentre questa sera alle 21 si replica con la seconda ed ultima anteprima del film al cinema Filo.

Federica Priori

© Riproduzione riservata
Tags, ,
Correlati
Commenti