Un commento

Maristella, altre due case
svaligiate in due giorni
Rabbia e paura tra i residenti

Il quartiere Maristella di nuovo nel mirino dei ladri, che questa volta hanno agito in pieno giorno, alla luce del sole. Due colpi in due giorni, uno domenica pomeriggio e il secondo nel tardo pomeriggio di lunedì.

Ad essere colpita, la domenica pomeriggio intorno alle 15, una coppia di anziani residenti in via Persico. La moglie si trovava fuori, mentre il marito era in casa, a letto.

I ladri si sono introdotti nell’abitazione e hanno fatto razzia di tutto quello che hanno trovato: soldi, oro e altri gioielli. Poi, indisturbati, si sono dati alla fuga.

Il giorno dopo, un altro colpo, stavolta in via Parracaccia, intorno alle 19. Secondo una prima ricostruzione, in questo caso i ladri sarebbero due, poi fuggiti per i campi. Sui fatti sta indagando la polizia.

Immediato il tam tam di notizie nel quartiere, dove già la tensione è alta per il notevole numero di furti che si verificano in questo periodo e che continuano a restare impuniti. Potrebbe trattarsi dell’attività di una banda ben organizzata, che sa dove e quando colpire e che quindi controlla le case e le attività quotidiane dei loro occupanti.

Molto preoccupati i residenti, che ora attendono con ansia la riunione promossa per giovedì 4 febbraio, a cui prenderanno parte il comandante della Polizia Municipale Pierluigi Sforza e altri due vigili, proprio per parlare dei problemi di sicurezza del quartiere.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Massimo Franzini

    Amministrazione attenta a tutto, tranne che ai cremonesi.