Un commento

Pietro Burgazzi nuovo
segretario cittadino della
Lega. Era l'unico candidato

Pietro Rinaldo Burgazzi, 59 anni, ex vigile urbano, è stato eletto al congresso della Lega nuovo segretario cittadino. Era l’unico candidato. Prende il posto dell’uscente Alberto Mariaschi.

Pietro Rinaldo Burgazzi, 59 anni, ex vigile urbano in servizio al cimitero, dal primo febbraio in pensione, è stato eletto al congresso della Lega nuovo segretario cittadino. Era l’unico candidato. Prende il posto dell’uscente Alberto Mariaschi. Burgazzi ha vinto con 18 voti a favore su 22 votanti. Un ruolo, quello di segretario cittadino, che Burgazzi eserciterà “non certo per amore di poltrone, che proprio non mi interessano, ma per la Lega e la città. Svolgerò il mio compito utilizzando il buon senso, ciò di cui abbiamo più bisogno in questo periodo. Essere leghisti non vuol dire essere contro tutto, ma condividere i tanti problemi che in questa città stanno crescendo sempre più. Voglio dare una mano in questo, cercando la collaborazione per il bene della città e superando le divisioni”. Salviniano dichiarato (“pronto a dargli una mano in quello che sta facendo), Burgazzi lavorerà per ampliare il numero di iscritti. In passato è stato attivista del Sinpa, il sindacato padano. La collaborazione con Casa Pound, già vista a livello nazionale?  “L’avremo quando condivideremo di volta in volta i temi”, assicura, “ma non solo con loro, collaboreremo con tutti”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • giacomo

    Congratulazioni e buon lavoro…..!!!