3 Commenti

Galoppa la petizione
per chiedere al Comune
lo stop alle potature

Ha raggiunto i 128 sostenitori la petizione lanciata da un gruppo di cittadini cremonesi che chiede al Comune di fermare le potature 'selvagge' e di incentivare la piantumazione di nuovi boschi.
foto Sessa

Ha raggiunto i 128 sostenitori la petizione lanciata da un gruppo di cittadini cremonesi che chiede al Comune di fermare le potature ‘selvagge’  e di incentivare la piantumazione di nuovi boschi. Iniziata domenica scorsa, 31 gennaio, sulla piattaforma change.org, la petizione chiede “che venga fermata la capitozzatura degli alberi a Cremona. L’inquinamento che attanaglia la nostra città sta causando gravi danni alla salute dei cittadini, abbiamo il primato nazionale di tumori ai polmoni. Chiediamo pertanto una politica ambientale che fermi la capitozzatura indiscriminata del verde pubblico ed una piantumazione estesa che possa produrre ossigeno e combattere efficacemente lo smog”.

Il gruppo nato su Facebook per raccogliere adesioni su questo tema (Cremona, Un bosco per la vita: www.facebook.com/groups/1654822001424689/) ha calamitato le adesioni di ben 3153 membri in pochi giorni.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Lucio Bottini
    • Sorcio Verde

      Ieri passavo sotto un tiglio potato e poverino l’ho sentito piangere! Sigh!Sigh!
      Allora gli ho detto tranquillo che c’è Lucio Bottini che ti curerà la bua fatta dai cattivoni che ti hanno potato. E il tiglio mi ha abbracciato forte con i suoi monconi…..

  • Sorcio Verde

    Ieri passavo sotto un tiglio potato e poverino l’ho sentito piangere! Sigh!Sigh!
    Allora gli ho detto tranquillo che c’è Lucio Bottini che ti curerà la bua fatta dai cattivoni che ti hanno potato. E il tiglio mi ha abbracciato forte con i suoi monchini….