Commenta

Arredo urbano: panchine
a nuovo, ampliata area
giochi piazza Roma

Proseguono gli interventi di restyling dei parchi giochi e delle aree verdi in modo che siano pronti la prossima primavera.

Proseguono gli interventi di restyling dei parchi giochi e delle aree verdi in modo che siano pronti la prossima primavera. La massima attenzione, in questa prima fase, è stata riservata ai giardini pubblici di piazza Roma, molto frequentati anche dalle famiglie, ma seguiranno a breve le opere anche per altre zone verdi e aree gioco.

L’Amministrazione comunale ha deciso di riqualificare quest’area, aumentarne la fruibilità e migliorarne la sicurezza. Entro la fine del mese di marzo verrà ampliata l’area gioco esistente, sistemata la pavimentazione anti trauma in gomma ed inserito un nuovo gioco per aumentarne la fruibilità e l’offerta di svago per i bambini. Per migliorare la sicurezza è prevista la creazione di una protezione verso via Ingegneri. Il costo totale previsto dell’intervento è di 15.755 euro.

In piazza Roma è stato riscontrato che alcune panchine sono in cattivo stato e saranno presto sostituite. E’ stata compiuta un’analisi dettagliata dalla quale emerge una carenza manutentiva che risale ad anni fa e che va sanata. Su 79 panchine solo 5 non necessitano di interventi, 58 sono da riverniciare, bisogna cambiare 142 stecche (il modello delle panche è a 16 stecche), 15 sono da sostituire in quanto la loro riparazione non risulta conveniente, infine 15 sono da fissare nuovamente al suolo. L’intervento è già in fase di programmazione.

Nei giorni scorsi è avvenuta la pulitura delle 21 panchine posizionate lungo viale Po (7 lato piazza Cadorna- largo Moreni, 14 sul lato opposto) e ne è prevista l’implementazione. Saranno pulite anche le panchine presenti in via Navaroli, via Mincio, via Paolucci de’ Calboli,

“Sono interventi importanti che dimostrano la sensibilità e la cura per l’arredo urbano dell’Amministrazione verso le aree verdi e luoghi apprezzati dai cittadini, e su questa direzione intendiamo procedere anche per il parco al Po” è il commento dell’assessore all’Ambiente Alessia Manfredini.

© Riproduzione riservata
Commenti