Commenta

Associazione Claudio
Rinaldi, continua
il lavoro con le scuole

Continua il lavoro con le scuole dell’Associazione Claudio Rinaldi-giornalista, composta da giornalisti e da amici del professionista scomparso. Scopo del gruppo è diffondere nei giovani l’idea di una cittadinanza informata, attiva e responsabile. Il progetto, che coinvolge scuole del primo e del secondo ciclo, si colloca tra le iniziative che intendono realizzare un curricolo verticale efficace per l’educazione alla legalità ed alla cittadinanza attiva.

Per l’Ufficio Scolastico della Lombardia sono coinvolti allievi del Liceo “Manin” e dell’istituto comprensivo Cremona 2 – Scuola Media “Virgilio” di Cremona in un dialogo educativo con professionisti della comunicazione iniziato con Gad Lerner lo scorso 26 novembre.

I prossimi incontri di formazione destinati alla classe 4^A Liceo Classico, ad una rappresentanza degli allievi della classe 2^C della Scuola Media “Virgilio” ed agli alunni delle classi 3^A Liceo Classico e 3^A Liceo Linguistico coinvolti nei percorsi di alternanza scuola lavoro sulla comunicazione presso il quotidiano La Provincia, si articoleranno secondo il seguente calendario nella sede del Liceo Manin:

• Lunedì 15/02, ore 14,30-16,30
Incontro introduttivo generale
Relatore: Bruno Manfellotto (Editorialista)
Aula Magna

• Martedì 16/02, ore 14,30-16,30
• Mercoledì 17/02, ore 10,00-12,00
Laboratorio tecnico audio-video per gruppi
A cura di:
Tony Pinna (Vice direttore esecutivo con Claudio Rinaldi al settimanale L’Espresso)
Aula 5^ C Liceo Classico
Franco Originario (Caporedattore grafico del settimanale L’Espresso)
Aula 4^ A Liceo Classico

Agli incontri parteciperanno anche gli alunni della redazione del giornalino d’istituto ‘Maninias’.

© Riproduzione riservata
Commenti