Commenta

Auto ribaltata in tangenziale
Uno dei tre ragazzi versa
in condizioni critiche

AGGIORNAMENTO - Versa in condizioni critiche uno dei tre giovani rimasti feriti nel ribaltamento di un auto - una Ford Mondeo - lungo la tangenziale, all'1,30 della notte tra venerdi e sabato.

AGGIORNAMENTO – Versa in condizioni critiche nel reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore, Stefano M., 21 anni, residente al Boschetto, uno dei tre ragazzi, tutti ventenni, coinvolti nell’incidente della notte scorsa (all’1,30 tra venerdì e sabato) sulla tangenziale in via Castelleone, poco prima dello svincolo con la Paullese che porta al quartiere Cambonino. Il 21enne, che era alla guida dell’auto, una Ford Mondeo andata distrutta, è in prognosi riservata e i medici tengono il massimo riserbo. Feriti seriamente anche gli altri due passeggeri: M.B, 20 anni, e C.A., 19 anni. La dinamica è al vaglio della Polizia Stradale di Casalmaggiore, intervenuta con una pattuglia, insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco. L’auto sulla quale viaggiavano i tre ragazzi si sarebbe schiantata contro un palo dell’illuminazone, uscendo di strada e ribaltandosi. Subito sono scattati i soccorsi. Sul posto le ambulanze del 118 che hanno prestato le prime cure ai feriti. Tutti i giovani coinvolti hanno riportato diverse fratture in varie parti del corpo. Sono stati portati d’urgenza in ospedale. Stefano lotta per la vita.

© Riproduzione riservata
Commenti