Un commento

Negozi: una nuova insegna
dal centro commerciale
al centro storico?

Da pochi giorni ha chiuso un marchio di moda giovane al CremonaPo: pare che voglia trasferirsi in centro città. Sarebbe il segnale di un'importante inversione di tendenza per la rivitalizzazione del nucleo storico

Negozi: una volta tanto potrebbe esserci una buona notizia per il centro storico. Una delle boutique della galleria CremonaPo, Tally Weijl, marchio svizzero specializzato nella moda per giovanissimi, ha chiuso l’11 febbraio e sarebbe intenzionata a riaprire in centro storico, in città. Per ora solo una voce, un tam tam che però potrebbe indicare un’inversione di tendenza rispetto all’andamento a cui ci ha abituato il commercio nell’ultimo decennio, in sintonia oltretutto con le nuove aperture di negozi di moda previste in via Mercatello e in corso Garibaldi (jeanseria). Nel contempo però si registrano due chiusure, una delle quali proprio su quest’ultima direttice: ha chiuso infatti ‘Lolita’, all’angolo con via Milazzo, mente in via Cavitelli ha da poco cessato l’attività la spaghetteria ‘Luna Nera’.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Sorcio Verde

    La burocrazia lo farà scappare come in altri casi?