2 Commenti

Accoglienza, 5 risposte al
bando Prefettura. Intanto
arrivati altri 9 profughi

E’ scaduto nei giorni scorsi – il 10 febbraio – il bando indetto dalla Prefettura di Cremona per l’individuazione di soggetti disponibili a stipulare convenzioni per l’affidamento del servizio di accoglienza, in provincia di Cremona, in favore di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale e della gestione dei servizi connessi per l’anno 2016. Cinque sono state le domande ricevute negli uffici di Corso Vittorio Emanuele, che ora sono al vaglio dei funzionari. In sostanza funziona così: se le domande pervenute non soddisfano il numero di posti necessario (800 quelli attuali, ma la Prefettura punta a raggiungere i 900 posti), possono essere prorogate in aggiunta anche le concessioni già in essere.

Intanto il movimento degli immigrati non si arresta: lunedì c’è stata infatti una nuova ondata di arrivi. Nove i richiedenti asilo che sono approdati sul territorio cremonese, come conferma il capo di gabinetto Beaumont Bortone, tutti smistati nelle varie strutture di accoglienza del territorio (alcuni anche alla Casa dell’Accoglienza).

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • luciano

    Che bello ! 9 clandestini in più da mantenere

  • Sorcio Verde

    Avanti c’è posto….Welcome in to bananas state! Dove i clandestini sono trattati meglio degli italiani!